Vai a sottomenu e altri contenuti

Servizio mensa scuole dell'infanzia: domande entro il 14/09/2020

Data pubblicazione on line: 31/07/2020

Si comunica che, per poter usufruire del servizio di mensa scolastica per le scuole dell'infanzia per l'Anno scolastico 2020/2021, è necessario presentare apposita richiesta al Comune entro il 14/09/2020, utilizzando il modulo in allegato.

Le domande potranno pervenire tramite mail all'indirizzo info@comune.ghilarza.or.it o tramite PEC alla casella di Posta Elettronica Certificata protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it.

E' necessario che la domanda, preferibilmente in formato pdf, sia o firmata e scansionata o firmata digitalmente.

Il costo di ogni singolo pasto è rimasto invariato ed è pari a € 2,50.

Modalità di fruizione del servizio


Dall'anno scolastico 2019 - 2020 è possibile utilizzare il sistema prepagato Zeta School che permette di gestire, tramite app da proprio dispositivo elettronico, la prenotazione giornaliera dei pasti nelle scuole, di effettuare i pagamenti e di informare in tempo reale le famiglie. Ad ogni alunno iscritto al servizio è assegnato un codice personale di identificazione, al quale vengono associati tutti i suoi dati personali (scuola di frequenza, tariffa da pagare, eventuali diete alimentari speciali, ecc.).

Le credenziali di accesso al portale del genitore Zeta School nonché le relative istruzioni saranno trasmesse per posta elettronica dal Comune successivamente all'iscrizione del/la bambino/a al servizio.

Il servizio dovrà essere pagato anticipatamente presso i seguenti esercizi commerciali che hanno aderito al servizio, con il pagamento di 1 € di commissione:

  • ''Tabaccheria Edicola Ricevitoria'' di Agus Marco - Corso Umberto I, 143 Ghilarza;
  • ''Tabaccheria'' di Loi Salvatore - Corso Umberto I, 55 Ghilarza;
  • ''Libreria Chiara e Stefy'' di Medde Bachisio - Corso Umberto 183/A;
  • ''Tabaccheria'' di Pitzalis Maria Gabriella - Corso Umberto I, 217 Ghilarza

Per effettuare la ricarica sarà necessario comunicare all'esercente il nome e cognome del proprio figlio.

Una volta effettuata la ricarica, l'importo versato verrà accreditato a favore dell'alunno, consentendogli di utilizzare il servizio fino ad esaurimento dell'importo versato.

L'esercente rilascerà una ricevuta del versamento effettuato.

Si raccomanda di controllare, al termine dell'operazione, che siano corretti il nominativo dello studente, l'importo versato, conservando con cura la ricevuta che costituisce per il genitore documento di prova dell'avvenuto pagamento.

Come avviene la prenotazione giornaliera del pasto?

Se il/la bambino/a si reca regolarmente a scuola, il genitore non deve preoccuparsi di nulla: il sistema rileva la presenza ed avviene automaticamente la prenotazione del pasto.
Se il/la bambino/a si deve assentare da scuola il genitore, tramite l'app ZetaSchool, segnala entro le dieci del mattino l'assenza del proprio figlio, per consentire una corretta rilevazione degli alunni che non usufruiranno della mensa nella giornata. Qualora il genitore dimenticasse di ''segnare'' l'assenza può comunicarlo all'ufficio mensa del Comune entro e non oltre la giornata lavorativa al numero 0785/561050, oppure tramite Portale del genitore (mensa.comune.it).

Cosa succede se si paga in ritardo?


L'alunno potrà usufruire del servizi fino ad esaurimento dell'importo pagato. Il sistema aggiorna automaticamente la situazione contabile di ciascun alunno, permettendo di verificare in tempo reale il numero dei pasti consumati, i pagamenti ed il corrispondente saldo finanziario, positivo o negativo. Nel caso in cui il sistema evidenzi che il credito in corso sia di imminente esaurimento, viene inviato un messaggio tramite e-mail affinché i genitori provvedano ad effettuare la ricarica con le modalità di pagamento descritte. Qualora il genitore non provveda alla regolarizzazione, il Comune invierà un lettera di sollecito.

Cosa succede se alla fine dell'anno il conto è a credito?

Col nuovo sistema il credito non consumato nell' anno rimarrà memorizzato e sarà disponibile per l'anno successivo. È anche possibile il ''passaggio'' di credito da un/a bambino/a al proprio fratellino e/o sorellina.

Se si è alla fine del ciclo scolastico, il credito sarà rimborsato.


N.B.:

Per le famiglie con un reddito ISEE non superiore a € 18.000,00 e con più figli frequentanti contemporaneamente, è prevista una riduzione previa presentazione di apposita richiesta;


per i bambini/le bambine che soffrono di allergie o intolleranze alimentari, alimentari dovrà essere presentata una apposita richiesta di variazione menu.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Domanda di iscrizione al servizio mensa a.s. 2020/2021 Formato doc 27 kb
Richiesta menu differenziato A.S. 2020/2021 Formato doc 19 kb
Riduzione tariffa A.S. 2020/2021 Formato doc 25 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Settore Amministrazione Generale
Referente: Andrea Mura
Indirizzo: Via Matteotti 64, 09074 Ghilarza (OR)
Telefono: -
Fax: -
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto