Vai a sottomenu e altri contenuti

Bando Città che legge

Data pubblicazione on line: 08/08/2022

Il Comune di Ghilarza ha ottenuto la prima qualifica di Città che Legge partecipando all'Avviso Pubblico 2020-2021, con cui si riconosce e si sostiene la crescita socio-culturale delle comunità urbane attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva.


La qualifica 2020-2021 ha consentito al Comune di Ghilarza di partecipare al Bando ''Città che legge - 2020'' promosso dal Centro per il libro e la lettura per ottenere un finanziamento volto a iniziative che sappiano coniugare il valore formativo della lettura con la sua dimensione ludica e la sua valenza di strumento di dialogo in grado di favorire lo sviluppo e la coesione sociale.


Il Comune di Ghilarza ha ottenuto il finanziamento con il progetto 'BiblioLab: un paese tra le righe', classificandosi al sesto posto nazionale nella graduatoria per i Comuni da 0 a 5.000 abitanti con un punteggio pari a 82 e rientrando quindi tra gli 8 progetti finanziabili nella sezione 1.

Il progetto prende avvio dalla presenza nel territorio comunale dell'Istituto di istruzione superiore di secondo grado, sede staccata del Mariano IV d'Arborea di Oristano, ad indirizzo scientifico e linguistico e dal fatto che al suo interno viene realizzato da anni il giornale scolastico ''Volta Pagina'', insignito di importanti premi nazionali.


Uno dei principali obiettivi di BiblioLab è quello di avviare una collaborazione con l'Istituto Mariano IV che si concretizzi nello sviluppo di una serie di azioni all'interno della struttura scolastica e con protagonisti gli studenti. In particolare le attività riguarderanno:

- l'organizzazione di laboratori e seminari di giornalismo, articolati in incontri con figure professionali nel campo della cronaca, politica, documentari, giornalismo di moda, freelance e giornalismo in territori di guerra e conflitto. Gli incontri saranno volti a creare un patrimonio di informazioni preziose al lavoro di redazione di ''Volta pagina'', in quanto i professionisti coinvolti metteranno a disposizione il loro bagaglio di conoscenze teoriche e consolidate sul campo e illustreranno le opportunità, le prospettive, i limiti e i rischi a cui si incorre quando si è operativi su campi sensibili quali ad esempio quello di guerra;

- incontri con i giovani del territorio, in particolar modo gli ex alunni dell'Istituto Mariano IV d'Arborea, distinti in ambito nazionale e internazionale nel settore giornalistico, in un'ottica sinergica di scambio e formazione continua.


Con Delibera di Giunta n. 66 del 26.07.2022 il Comune di Ghilarza ha partecipato all'Avviso Pubblico per rinnovare la qualifica di Città che Legge per il biennio 2022-2023.


Tra gli obiettivi dei Comuni insigniti della qualifica di Città che legge rientra la sottoscrizione del Patto Locale per la lettura, strumento che crea la sinergia tra tutti i protagonisti della filiera culturale, in particolare del libro, e nasce per coinvolgere istituzioni pubbliche, scuole, biblioteche, case editrici, librerie, autori e lettori organizzati in gruppi e associazioni, imprese private, fondazioni, associazioni culturali e di volontariato e tutti coloro che condividono l'idea che la lettura, declinata in tutte le sue forme, sia un bene comune su cui investire per la crescita culturale dell'individuo e della società, uno strumento straordinario per l'innovazione e lo sviluppo economico e sociale della comunità.


Il Patto Locale per la Lettura di Ghilarza è stato approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 42 del 22.04.2022 e sottoscritto dal Comune con i soggetti che hanno manifestato l'interesse a siglare questo importante patto comunitario, ovvero:


- Associazione Per Antonio Gramsci

- Casa Editrice Iskra

- Club delle Trame Intrecciate

- Fondazione Casa Museo Antonio Gramsci di Ghilarza

- Istituto Comprensivo di Ghilarza

- Istituto di Istruzione Superiore Mariano IV di Ghilarza

- Libreria Chiara e Stefy di Bachisio Medde

COME ADERIRE:


L'adesione al Patto ha durata triennale a decorrere dalla data della stipula ed è rinnovabile su espressa volontà delle parti firmatarie manifestata nei 6 mesi antecedenti alla scadenza.


E' possibile aderire al Patto in qualsiasi momento compilando il modulo allegato firmato dal legale rappresentante e inviandolo all'indirizzo pec protocollo@pec.comune.ghilarza.or.it

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Delibera di Giunta n°145/2019 Formato pdf 165 kb
Delibera di Giunta n°66/2022 Formato pdf 226 kb
Delibera di Giunta n°42/2022 Formato pdf 199 kb
Patto locale per la Lettura Formato pdf 432 kb
Modulo di adesione Formato docx 30 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Cultura, Pubblica Istruzione, Biblioteca
Referente: Ilaria Cuscusa
Indirizzo: Via Matteotti 64, 09074 Ghilarza (OR)
Telefono: 0785561036  
Fax: -
Email: ilaria.cuscusa@comune.ghilarza.or.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto